Al comunale di Massafra in scena “Il Berretto a Sonagli”

È per il 13 marzo l'appuntamento proposto dall'UPGI.

0
32

Giunge dall’UPGI l’invito a partecipare allo spettacolo teatrale previsto per domani, mercoledì 13 marzo.

L’Università Popolare delle Gravine Ioniche, in collaborazione con la biblioteca comunale “Paolo Catucci“, l’Ente per la Comunicazione Umana (ECO) e la Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) propone lo spettacolo teatrale “Il Berretto a Sonagli” di Luigi Pirandello per la regia di Maurizio Vacca.

Ad ospitare l’evento sarà il teatro comunale “Nicola Resta” di Massafra con sipario alle 19:30.

Si tratta di uno dei più noti testi dell’autore siciliano che risulta essere fondamentale per la comprensione della sua poetica.

Il Berretto a Sonagli” è una commedia in due atti incentrata sui temi della maschera, della pazzia, della anticonvenzionalità. Potrebbe essere definita una riflessione lucida e drammatica sul paradosso dell’esistenza umana; sull’incontro-scontro tra realtà e apparenza, tra ciò che sembra e ciò che è. Questi ultimi sono i dualismi tipici dell’intera opera pirandelliana.

Al centro della scena saranno gli attori di una compagnia amatoriale di Gioia del Colle che collabora con l’associazione “Eco”. Il sodalizio si occupa del benessere sociale e della promozione del volontariato quale strumento per il miglioramento della qualità della vita.

Protagonisti del palcoscenico saranno Grazia Campanelli, Enza De Caro, Piero De Palma, Pamela Di Giuseppe, Angela Genco, Giorgio Larato, Carmela Milano, Ottavio Pastore, Rosaria Risplendente.
Da non perdere dunque l’appuntamento con un momento culturale di spessore che darà occasione di trascorrere una serata spensierata.

Al comunale di Massafra in scena "Il Berretto a Sonagli"
Al comunale di Massafra in scena “Il Berretto a Sonagli”