“Al limite della vita”: un convegno per parlare del testamento biologico

Un tema delicato quanto attuale sarà al centro del convegno organizzato dal Parlamento della Legalità Internazionale.

0
50
"Al limite della vita": un convegno per parlare del testamento biologico

Giunge dal Parlamento della Legalità Internazionale l’invito ad un nuovo evento culturale. Domani Lunedì 18 marzo, la sede di via Crispiano dell’I.I.S.S. “De Ruggieri” ospiterà un incontro sul tema “Al limite della vita“.

«Il testamento biologico o biotestamento – spiega il coordinatore regionale del Parlamento della Legalità Internazionale Antonio Cerbino – è un documento legale redatto da una persona per specificare in anticipo i trattamenti sanitari da intraprendere nel caso di una propria eventuale impossibilità a comunicare direttamente a causa di malattia o incapacità. Questo sarà l’argomento di cui parleremo nel corso del convegno.»

Il programma della conferenza prevede in apertura i saluti istituzionali della dirigente scolastica professoressa Elisabetta Scalera e del coordinatore regionale del Parlamento della Legalità Internazionale Antonio Cerbino.

Relazioneranno sul tema il dottor Ferruccio Aloè medico chirurgo anestesista ed esperto di rianimazione nonché istruttore formatore BLSD ed il professor Michele Marco Quaranta dottore magistrale in filosofia.

Modereranno i lavori la collaboratrice del Parlamento della Legalità Internazionale Sonia Festa e Giacomo Pellegrino, presidente nazionale dell’AIOS Protezione Civile.
Un momento di informazione ed approfondimento da non perdere per riflettere su un tema delicato quanto attuale.