Massafra è una delle città Pugliesi che ha un forte legame con il folklore al quale si mescolano le credenze tipiche della cultura del sud Italia.

Purtroppo, con il tempo, molte storie e racconti tramandati si stanno andando a perdere. Solo qualche anziano li ricorda ancora e raccontandoli ai nipoti, spera che non vengano mai dimenticati.

Per secoli, Massafra narra di “masciari”, maghi che esercitavano quest’arte preparando le “fascinazioni” che erano intrugli d’amore, magie per combattere il malocchio ed eliminare le negatività.

Un tempo, venivano richiesti spesso e sia donne che uomini si rivolgevano a questi maghi soprattutto per conquistare la persona amata.

Nel territorio, vi sono luoghi dove si racconta ancora di aver visto degli spiriti e tutt’oggi, molti temono di poterli incontrare ancora.
Tra i luoghi avvolti dal mistero vi è la grotta della “maciaredda” e il Castello, dove si narra esserci una stanza delle torture, chiamata “muta pensiero”.