Arrestato 47enne di Massafra per maltrattamenti in famiglia

I Carabinieri ha messo fine a questa terribile vicenda.

Massafra

E’ finito un terribile incubo durato da diverso tempo, di un giovane minorenne assoggettato al volere del padre.

L’uomo che è finito in carcere, con l’accusa di riduzione in schiavitù del figlio, è stato arrestato dai Carabinieri Compagnia di Massafra.

Dai primi giorni di luglio sono state avviate delle indagini serrate che hanno portato alla luce una situazione terribile, con un padre violento che utilizzava una spranga di ferro contro il figlio pretendendo obbedienza.

Il ragazzo era segregato in casa e gli veniva impedito di incontrare persino gli amici. Doveva svolgere lavori massacranti e il suo stato era di assoluta prostrazione nei confronti del padre-padrone.