Arrestato dai Carabinieri un giovane massafrese

Detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione illegale di munizioni i reati contestati.

0
179

Arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Massafra un venticinquenne massafrese incensurato.

Detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e detenzione illegale di munizioni sono i reati che hanno fatto scattare le manette.

La perquisizione domiciliare e personale effettuata dai Carabinieri ha accertato che il giovane era in possesso di 175 grammi di hashish, 8 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale necessario al confezionamento della sostanza stupefacente. Rinvenuti anche 75 euro in contanti suddivisi in banconote di piccolo taglio. La somma è stata sequestrata perché presunto provento dell’attività illecita.

Durante l’attività di perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati anche 3 proiettili calibro 7.65 mm, detenuti illegalmente dal venticinquenne.

Per il giovane massafrese si sono dunque aperte le porte del carcere.