Dall’associazione culturale “Helios” un dono per il centro diurno “Santi Medici”

Si arricchisce di una console da gioco di ultima generazione la sala multimediale del centro.

Dall'associazione culturale

Recentemente il centro diurno “Santi Medici” di Massafra si è arricchito di un nuovo dono.

A consegnare un graditissimo regalo di Natale ai diversamente abili che frequentano il centro di viale Marconi, il presidente dell’associazione culturale “HeliosStanislao Stefano Desiati accompagnato dai soci del sodalizio.

L’associazione nata qualche mese fa ha voluto regalare qualche ora spensierata ai ragazzi speciali del centro. Ad aprire la mattinata festosa, la consegna di una console da gioco di ultima generazione che arricchisce la sala multimediale del centro da poco inaugurata.

Ha fatto seguito un gioioso momento di convivialità per festeggiare la novità. La mattinata si è conclusa in allegria, ballando e cantando con l’aiuto del karaoke.

Un gesto nobile di condivisione del proprio tempo, oltre che di un bene materiale, ha certamente reso felici i destinatari e riempito di gioia il cuore dei giovani dell’associazione “Helios” che l’hanno compiuto.

Nella semplicità, un gruppo di giovani volenterosi e pronti a dedicarsi al prossimo ha dato un grande esempio di solidarietà con un piccolo dono ma grande se commisurato alla loro età ed alle loro possibilità.