Calata della Befana 2019: un’impresa spettacolare unica nel suo genere

Torna per la gioia dei più piccini la Befana con l'associazione Terra di Puglia

0
95
Calata della Befana 2019: un'impresa spettacolare unica nel suo genere

Torna quest’anno a Massafra dopo uno stop la “Calata della befana“.

L’evento è organizzato dall’associazione Terra di Puglia in collaborazione con Sorriso Francescano Onlus e Gruppo archeologico speleologico pugliese (Gasp).

La befana si calerà dal castello medievale di Massafra per approdare in piazzetta Santi Medici. Due sono gli appuntamenti previsti, la sera del 5 gennaio alle 20 e la mattina del 6 gennaio alle 11.
Con l’evento patrocinato da Confcommercio e dal comune di Massafra, calerà il sipario sul cartellone “Natale nella Tebaide” ideato dall’amministrazione comunale per allietare le feste.

La “Calata della Befana” può essere descritta come un’impresa unica nel suo genere per la suggestiva location scelta e per le distanze ed altezze davvero considerevoli che caratterizzano la manifestazione. Dai rilievi plano – altimetrici effettuati, risulta infatti che tra la torre ottagonale del castello e la chiesa dei Santi Medici la distanza aerea è di ben 110 metri c’è inoltre un dislivello altimetrico di circa 20 metri. Il tragitto che percorrerà la Befana sarà di circa 112 metri. Nel corso della traversata, in corrispondenza della parte più profonda della gravina, la “povera vecchina” sarà sospesa a circa 40 metri di altezza.

Per calarsi, la befana sarà assicurata a funi del tipo “Cave explorer“, statica, con basso coefficiente di allungamento dalla sezione di 10,6 millimetri. Le funi filate in nylon alta tenacità, lavorazione 32 fusi a doppie torsioni contrapposte, saranno fissate alla torre ottagonale del castello e all’antico santuario dei Santi Medici.

Saranno utilizzate attrezzature speciali generalmente impiegate per le imprese speleologiche e tecniche applicate nelle condizioni di maggior sollecitazione quali quelle verticali. È previsto il doppio comando degli azionamenti, uno locale azionato dalla Befana e l’altro a distanza dai tecnici di supporto.

La sera del 5 gennaio il gruppo teatrale “O’ Chepa Fresc” diretto da Giuseppe Orlando presenterà una performance teatrale itinerante che da lungo valle “Niccolò Andria” porterà gli spettatori in piazzetta Santi Medici.

Insomma tanto spettacolo ed un’impresa unica sono gli ingredienti dell’attesissima “Calata della Befana” 2019.