È mancato don Giuseppe Maraglino: domani l’ultimo saluto

All'età di 84 anni la malattia lo ha portato via.

0
148

È giunta una notizia che non avremmo mai voluto diffondere, nella notte è venuto a mancare l’amato don Giuseppe Maraglino.

All’età di 84 anni la malattia lo ha portato via. Le sue condizioni di salute sono andate peggiorando da metà novembre 2018 fino al quando ha dovuto sottoporsi a cure specifiche a Taranto. A prendersi cura di lui il personale medico e paramedico della clinica Villa Verde dove è stato ricoverato. Solo la malattia è stata in grado di allontanarlo dalla chiesa.

Don Peppino, così lo chiamavano tutti, era stato recentemente nominato vicario foraneo di Massafra e da tempo era viceparroco di San Leopoldo Mandic. Coadiuvando con impegno e dedizione don Michele Quaranta, si dedicava con tutte le sue energie alla parrocchia.

Il parroco di San Leopoldo Mandic, don Michele Quaranta, ricorda il compianto don Peppino attraverso un post pubblicato sui social: «Serio, discreto, onesto, istruito, capace, intelligente, saggio, corretto. Autentico. Ho conosciuto un uomo davvero così. Mi è stato accanto, mi ha voluto bene; gliene ho voluto. Ho conosciuto un signore davvero perbene, ancor prima che un bravo prete.»

Ricordiamo che Don Peppino è stato il parroco fondatore della parrocchia di San Nicola di Palagiano dal 1962 al 2013. Edificando la nuova chiesa, con grande zelo e dedizione ha fatto nascere la più grande comunità ecclesiale palagianese.

Massafra e Palagiano perdono dunque un padre spirituale ed un punto di riferimento importante.

Attualmente la salma è nella camera ardente è allestita nella parrocchia di San Leopoldo Mandic di Massafra.

Le esequie, presiedute dal vescovo di Castellaneta Sua Eccellenza Monsignor Claudio Maniago, saranno celebrate nella parrocchia di San Lorenzo Martire di Massafra.

Domani, martedì 22 gennaio alle 16, l’ultimo corale e commosso saluto al caro don Peppino.