Giovedì grasso cambia la viabilità in centro

Per l'occasione c'è l'ordinanza sindacale a garantire la sicurezza e stabilire la viabilità

0
151
Corso Roma - Massafra

Manifestazioni che prevedono la partecipazione di un nutrito pubblico, necessitano di particolare attenzione alla sicurezza.
A motivo di ciò, in occasione della 66^ edizione del Carnevale Massafrese sono vietati l’acquisto, la vendita e l’utilizzo, in luoghi pubblici o aperti al pubblico, di manganelli e qualunque altro strumento atto a percuotere. Bandite anche bombolette spray emittenti sostanze imbrattanti, urticanti e irritanti. I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa che va da 200 a 400 euro. Gli oggetti o strumenti utilizzati saranno confiscati.

A garantire la tutela dell’incolumità, dell’ordine e della sicurezza pubblica e della vivibilità urbana, c’è anche l’ordinanza con la quale il sindaco Fabrizio Quarto vieta a chiunque, nelle aree pubbliche interessate allo svolgimento delle manifestazioni carnascialesche e nelle loro immediate vicinanze, di introdurre e/o consumare in bottiglie o contenitori di vetro e/o lattine bevande.

L’ordinanza sindacale vieta anche la vendita per asporto di bevande contenute in bottiglie di vetro e/o in lattine dispensate dai distributori automatici.

I trasgressori delle disposizioni previste dall’ordinanza sono soggetti al pagamento di una sanzione amministrativa da 150 a 500 euro.

In occasione delle manifestazioni previste per il giovedì grasso “Maratona in Maschera” e “Carneval Crazy“, da noi già annunciate, la viabilità subirà alcune variazioni.

Dalle 10 alle 13, per consentire il passaggio dei partecipanti alla maratona, sarà vietato il transito di qualunque mezzo nei tratti interessati di viale G. Marconi, via Montegrappa, via N. Barulli, via A De Gasperi, corso Roma, piazza Vittorio Emanuele.

In Piazza Vittorio Emanuele (lato Est) e corso Roma (come da ZTL), dalle 17 alle 24, sarà vietata la sosta e, quando gli organi di Polizia preposti alla viabilità lo riterranno opportuno, saranno chiuse al traffico veicolare.

Inoltre sarà vietato accedere in Piazza Vittorio Emanuele da via A. Garibaldi, via Ciaia e via Saffi.