Martedì 4 dicembre è una data da ricordare per il plesso “Niccolò Andria” dell’istituto comprensivo “Pascoli – Andria” di Massafra.

Stamane il sindaco Fabrizio Quarto, l’assessore allo Sport Maria Cristina Ricci, l’assessore ai Lavori Pubblici Michele Bommino e l’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Rosaria Guglielmi hanno riconsegnato agli studenti la palestra del plesso di via Crispiano. La struttura è stata oggetto di lavori di ristrutturazione che l’hanno resa temporaneamente inutilizzabile.

Notevoli i miglioramenti apportati: una pavimentazione tecnica, la pitturazione di pareti e soffitti, la sostituzione delle porte, il posizionamento dei nuovi materassi di protezione perimetrali e della nuova rete per consentire la pratica della pallavolo.

I lavori effettuati, sono costati all’Ente circa venticinquemila euro.

Festeggiata con grande entusiasmo a scuola la riconsegna di una struttura importante per la formazione sportiva dei ragazzi.

Al termine della consegna ufficiale, gli alunni entusiasti hanno invaso la tanto attesa palestra.