Massafra parte il servizio civico per il contrasto alla povertà

A Massafra partirà a breve il servizio civico affidato a lavoratori che sono in una particolare situazione di fragilità economica.

Municipio Massafra, Guglielmi

MASSAFRA – L’assessore alle politiche sociali Maria Rosa Guglielmi ha confermato che per 8 cittadini del Comune di Massafra inizierà il programma di lavoro destinato al servizio civico, studiato per le famiglie e persone in difficoltà economica che non usufruiscono di altri sostegni sociali.

Infatti, gli 8 cittadini assunti non usufruiscono di Rei, Red o reddito di cittadinanza. Il lavoro degli impiegati per il servizio civico prevederà principalmente la pulizia degli spazi verdi della città.

Il progetto è economicamente a carico del Comune. Infine, secondo quanto previsto dai Piani Sociali Zona fra le priorità dell’intervento c’è sicuramente quello di introdurre forme sperimentali d’inclusione sociale e di sostegno ai cittadini che si trovano in situazioni di fragilità economica.