Sabato mattina a Massafra gli eventi per gli appassionati di filatelia

L'invito arriva dal circolo filatelico "Antonio Rospo"

Arriva dal circolo filatelico “Antonio Rospo” di Massafra l’invito per sabato 22 dicembre alle 10. La sede massafrese dell’associazione nazionale “Combattenti e reduci” ospiterà la ventesima edizione di “Natale nel Centro Storico con il Circolo Filatelico Antonio Rospo” e la quattordicesima edizione del “Premio Catacchio“.

A celebrare la giornata, uno speciale annullo filatelico ideato da Giulio Mingolla. All’interno della sede dell’associazione nazionale “Combattenti e Reduci” sarà allestito l’Ufficio Postale temporaneo che consentirà agli interessati di apporre l’annullo filatelico sulle due cartoline predisposte per l’occasione.

Sarà inoltre allestita una mostra con collezioni di filatelia e immagini sacre dei collezionisti Nicola Fabio Assi, Antonio Carriero, Rocco Silvestri e Vito Antonio Tocci.
Il “Premio Catacchio” è un riconoscimento assegnato in ricordo di Giovanni Catacchio, giornalista tarantino mancato il 5 dicembre 2004 all’età di 39 anni che ha contribuito alla diffusione della cultura filatelica fra i collezionisti di Puglia e Basilicata con la sua “Rubrica filatelica” di cui è stato curatore per ben vent’anni per il “Corriere del Giorno“. Hanno assicurato la loro presenza i genitori di Catacchio Maria Pia Battazzi e Riccardo Catacchio.

Natale nel Centro Storico con il Circolo Filatelico Antonio Rospo

Per l’edizione targata 2019, il direttivo del Circolo filatelico “Antonio Rospo” conferirà il “Premio Catacchio” a cinque personalità che amano la filatelia, un mondo di arte e di cultura senza confini di spazio, di tempo e di idee. Il funzionario del Tribunale Amministrativo Regionale per le Marche Marcello Barletta; l’Ispettore Capo della Polizia Locale Michele Oliva, il Tenente Colonnello della Guardia di Finanza, Pietro Romano; il docente dell’Accademia di Belle Arti di Lecce e artista professoressa Grazia Tagliente; l’Accademico di Francia e Polonia, Professore Emerito in Letteratura Francese dell’Università di Lecce, membro dell’Accademia delle Scienze della Repubblica di Polonia, professoressa Barbara Zofia Wojciechoska.

Alla ricca mattinata interverranno il sindaco di Massafra Fabrizio Quarto, l’assessore alla Maria Rosaria Guglielmi, la referente filatelia di Poste Italiane per le filiali di Taranto, Lecce e Brindisi dottoressa Francesca Magnani, il delegato di Puglia e Basilicata della Federazione delle Società Filateliche Italiane Sergio De Benedictis, il Commissario Regionale e Consigliere Nazionale dell’Associazione Nazione Combattenti e Reduci Cav. Nicola Guglielmi di Bari, il commissario della sezione cittadina del sodalizio Antonio Cerbino.

Con “Natale nel Centro Storico con il Circolo Filatelico Antonio Rospo” e la quattordicesima edizione del “Premio Catacchio” sarà possibile trascorrere una mattinata all’insegna della cultura nel ricordo di una personalità importante nel mondo della filatelia.