L’impegno della polizia locale e ambientale si sta intensificando al fine di monitorare la città, denunciare e sopratutto sanzionare tutti coloro che non stanno rispettando la raccolta differenziata e lasciano i rifiuti sparsi in città.

A questo scopo, nelle settimane passate gli agenti hanno installato un sistema di videosorveglianza per contrastare il fenomeno. Mediante dei fotogrammi sono stati individuati i responsabili dell’abbandono dei rifiuti in via Muro vicino alla Chiesa Madre. Tra coloro che sono stati individuati nell’abbandonare l’immondizia ci sono diversi cittadini di Massafra e alcuni extracomunitari.

Tutti coloro immortalati nei fotogrammi adesso dovranno pagare una multa molto salata che verrà recapitata loro direttamente all’indirizzo di residenza.