Si è svolta questa mattina la cerimonia di intitolazione ad Antonio Pagliari dell’area a verde sita in via Trieste angolo via Generale De Bernardis.

Ad organizzare l’evento la sezione massafrese dell’A.N.P.I. presieduta dall’avv. Graziana Leo, in collaborazione con l’amministrazione comunale di Massafra.
L’articolata cerimonia, è stata presieduta dal sindaco e dal comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Luca Steffensen alla presenza di numerose autorità civili, militari e religiose, associazioni combattentistiche e di volontariato, nonché delle rappresentanze degli Istituti Scolastici di ogni ordine e grado di Massafra. Tra gli altri, non ha fatto mancare la sua presenza Mons. Cosimo Damiano Fonseca.

In apertura i discorsi proninunciati dal sindaco Fabrizio Quarto e dal colonnello Luca Steffensen.
Ha fatto seguito il toccante momento dello svelamento della stele rocciosa dedicata al carabiniere Pagliari per mano del sindaco Quarto, del colonnello Steffensen e di Lino Pagliari.

La benedizione, dopo un momento di riflessione e la lettura del messaggio inviato dal vescovo di Castellaneta monsignor Claudio Maniago, è stata impartita da monsignor Fernando Balestra, vicario generale della Diocesi di Castellaneta.

I componenti dell’A.N.P.I. hanno infine deposto una corona di alloro accanto alla stele rocciosa e sono stati resi gli onori ai caduti da parte di un picchetto dei Carabinieri e dalla Banda della Brigata Meccanizzata “Pinerolo” di Bari.